mercoledì 10 dicembre 2008

1


Cominciamo dal fondo, l'ultima grande passione: la cucina in generale ed in particolare la decorazione di torte-biscotti e cupcakes.

Dunque come meglio inaugurare il mio primo post se non con una bella foto della prima torta con un bel n.1 che ho fatto per il primo compleanno di Mr. Caccoletti....? e poi per essere, appunto, un primo tentativo non è male tutto sommato ;)

Dunque, trattasi di banale torta al cioccolato, ripiena di crema al cioccolato, decorata secondo la tecnica della SUGARPASTE o GUMPASTE (come la chiamano gli "ammerigani").

Ecco la ricetta, tratta dall’Enciclopedia del Cioccolato:


120 g cioccolato fondente da sciogliere a bagnomaria

1 cucchiaio di succo d'arancia

100-150 g di zucchero

3 uova

200 ml panna da montare

230 g farina

1 bustina lievito


Inutile che vi dico di mixare tutti gli ingredienti - per ultimo il ievito misto alla farina – che tanto va da e cuocere per circa 50 min. a 180.
La ricetta originale, se vi volete cimentare, prevedeva un ripieno di marmellata di arance amare ed una glassa al cioccolato (100 g di ciocc. sciolto a bagno maria + 2 noci di burro + zucchero a velo ed acqua ad occhio) per niente male e con riccioletti di bucce di arancia per decorare, ma dato che mia sorella è allergica a metà delle frutte esistenti sul mercato, per evitare episodi di shock anafilattici vari durante il primo compleanno di suo figlio, ho preferito fare il ripieno di crema al cioccolato...:) però il sabato la versione originale la faccio sempre per me e il mio amore :)


La lavorazione della copertura con la gumpaste è facile, se da piccoli avete giocato col pongo praticamente è uguale, si impasta con il colorante, si stende poi la pasta sul tavolo facendo una sorta di lenzuolino (anzi un copricuscino) che poi si adagia sulla torta spalmata di qualsiasi cosa appiccicosa (marmellata, gelatina, gelatina di albicocche, o buttercream - come farebbero gli inventori di questa tecnica-ma poi vien fuori una roba immangiabile secondo me), si fa aderire bene eliminando le pieghe che si potrebbero creare, poi usando gli stampini da biscotti si tagliano le formine e si appiccicano sopra a piacere...
Ovviamente poi non si mangia perché dire che è troppo dolce sarebbe riduttivo.


Fornitore di gumpaste, formine e coloranti vari http://www.decoradolce.it/ - negozio che fortunatamente si trova nella mia città ed è gestito da una ragazza molto simpatica e disponibile a fornire consigli utili.
La tecnica è stata da me studiata sugli oltre 300 libri che ho comprato negli ultimi mesi :) :)


Di solito quanto prendo una fissazione mi documento fino al rimbecillimento totale per poi produrre 1 unico esempio della tecnica imparata e mettere tutta l’arte da parte per iniziare con qualcosa di nuovo a rotazione.
Ma stavolta mi sono divertita parecchio e sono ottimista.
A breve biscotti e cupcakes :) :)

http://www.peggyporschen.com/

4 commenti:

Lila ha detto...

Ma dai :) Che bello...la zia Ely Creativa ha un blog...sono troppo contenta di leggerti e di vedere le tue creazioni, questa torta è bellissima, posso ordinarne una uguale per l'11 gennaio?! :) Ti linko subito eh!!!

francesca ha detto...

eli questo sito è stupendo anche la torta che hai fatto pewr mr. caccoletti è bellissima complimenti.... un mega kisse alla campigiana dalla tua frakke

sara ha detto...

molto bella!
e ora si vole roba di cucito!!!

e l i g a t t o ha detto...

@Lila: allora già prenotata! magari la faccio un po diversa.... grazie, poi mi devi insegnare un po di cose per gestire questo affare perchè sono un po imbranata! ora lo vedi quando posto i miei mitici cupcakes natalizi :)

@frakke: GRAZIE! un bacione anche a te e alle tue frakkine dalla tira della compa ;)

@sara: chissà come sarebbe fiera la SiGNUora